sabato 17 febbraio 2018

CARCIOFI AFFUMICATI CON MAIONESE VEGETALE. Per la sfida MTChallenge di febbraio

Fritta è buona anche una ciabatta? Beh, affumicata anche!
Il sapore degli alimenti affumicati è particolare, intenso, goloso.
Alcuni tipi di carne, di salumi, di pesce e di formaggi, ma anche verdure o alimenti vegetali come il Seitan e il tofu, le bevande analcoliche come il tè o alcoliche come whisky e la birra, acquistano uno speciale sapore persistente e aromatico quando vengono affumicati.
Lo speck, il salmone, la ricotta, la scamorza, le patate, i carciofi, affumicati sono più buoni. L’affumicatura agisce sugli alimenti tramite il fumo di vari tipi di legno, conferendogli un gusto molto particolare.
Esistono diverse tecniche di affumicatura:
caldo, che avviene a una temperatura tra i 60 e i 75° C e dura circa quattro ore;
semifreddo, che avviene a una temperatura massima di 40° C per molte ore;
freddo, che avviene a una temperatura compresa tra i 16 e i 25° C per due giorni o più.
Per donare profumo all’affumicatura si utilizzano trucioli di legno naturali e non resinosi, i migliori sono quelli di quercia, acacia, pioppo, ciliegio, castagno, noce e faggio. Inoltre, per aromatizzare gli ingredienti vengono aggiunte anche erbe e spezie  come timo, rosmarino, alloro, cannella, chiodi di garofano e pepe. Ma come poter realizzare questo processo con facilità tra le mura domestiche?
La sfida n.70 di febbraio di MTChallenge ci porta nel mondo del “fumo” e Qui trovate un vero e proprio dossier sull’argomento.
Io colgo l’occasione per proporvi una ricetta facile, veloce e di grande effetto: carciofi affumicati, con un po’ di aglio fresco, sale e pepe e accompagnati da una cremosa maionese vegetale.
Non è una cottura, ma solo un'affumicatura per dare ai carciofi quel buon profumo che hanno quando li si cuoce nel camino.
PER AFFUMICARE
Per affumicare utilizza una pentola larga, con bordi alti, con il fondo spesso e un coperchio. Per non correre rischi, è meglio utilizzare dei trucioli alimentari per l’affumicatura (in commercio si trovano in pratiche confezioni) mixati a erbe aromatiche a piacere.
Io ho utilizzato legno di vite e aghi di rosmarino.
CARCIOFI AFFUMICATI 
CON MAIONESE VEGETALE
Per i carciofi
6 carciofi
prezzemolo
2 spicchi di aglio
olio evo
sale
pepe
1 litro di acqua
1 cucchiaio di olio
Per la maionese vegetale
100 ml latte di soia
olio di semi di girasole estratto a freddo e bio
1/2 cucchiaino da caffè di senape
succo di 1/2 limone
pepe macinato fresco
sale un pizzico piccolo
PROCEDIMENTO
1) Monda i carciofi: 
elimina le foglie esterne più dure, pela il gambo e lasciane la parte alta, rimuovi la barba centrale con uno scavino o con un coltellino.
Mettili in una ciotola di acqua acidulata con il succo di un limone.
Fai bollire il litro di acqua con il cucchiaio di olio e un pizzico di sale e lessa i carciofi per 15 minuti.
Toglili e lasciali sgocciolare bene a testa in giù in un piatto.
In ogni carciofo inserisci mezzo spicchio di aglio e un ciuffo di prezzemolo.
2) Sistema i trucioli sul fondo della pentola, raccolti in un foglio di alluminio, accendili e bruciali. Poggia i carciofi intorno al cartoccio di alluminio e copri con il coperchio: il fuoco si spegnerà e il fumo inizierà a propagarsi all’interno della pentola. Lascia ben chiuso per almeno mezz’ora, fino a che non si siano completamente affumicati.
3) Intanto prepara la maionese.
In un bicchiere alto, adatto al frullatore ad immersione, metti tutti gli ingredienti tranne l’olio e frulla un po’ per ottenere un composto omogeneo.
Poi inizia ad aggiungere l’olio a filo, sempre frullando e incamerando aria, fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Assaggia e se necessario aggiusta di sale.
Servi un carciofo a persona, accompagnato da una ciotola individuale con la maionese: si mangiano intingendo una foglia alla volta… 

La sfida di febbraio di MTChallenge

4 commenti:

  1. devono essere fantastici, io li adoro e ci proverò sicuramente! Questa sfida mi ha aperto un mondo!

    RispondiElimina
  2. Buonissimi! A ogni ricetta che leggo mi viene alla mente qualcos'altro che affumicherei, siamo in una botte di ferro (pronti per essere affumicati 😅)

    RispondiElimina
  3. In effetti, le possibilità sono tante. Però poi bisogna fare i conti con le proprie abilità.
    Sicuramente proverò con i gamberoni e con il pesce 🎣 👩‍🍳

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosiscono molto, ai carciofi non avevo proprio pensato!

    RispondiElimina